A cura della Redazione
Scarichi sospetti nei pressi dell´Oncino, la storia si ripete ancora Ancora scarichi sospetti nei pressi della spiaggetta dell´Oncino a Torre Annunziata. Nei giorni scorsi, un rivolo d´acqua abbondante si è riversato in mare, portando con sé presumibilmente liquami, visto il colore a metà tra verdastro e marroncino. Non è la prima volta che accade in quella zona. Episodi simili si erano già verificati la scorsa estate, in piena stagione balneare. Acque putride e stagnanti sono comparse nei pressi del tunnel fognario situato nei pressi del piccolo arenile pubblico, che dovrebbe essere in realtà chiuso e fungere solo da scolo in caso di piogge abbondanti. Il problema è che le acque non sembrano essere quelle bianche, bensì derivanti da scarichi fognari veri e propri e melmosi. Bisognerà capire, dunque, se eventualmente siano stati effettuati allacci illegali alla fogna da parte delle abitazioni di via Gino Alfani e via Caravelli.