A cura della Redazione
"Pizza&Pugni", grande boxe con i pugili del Team Zurlo Pugni e pizza, il binomio è inedito quanto stuzzicante. Lo ha ideato il patron dell’Hotel Vittoria Rosario Africano di Pompei che, accolto l’invito da parte dell’organizzatore Elio Cotena, farà disputare un Campionato Italiano professionisti con la diretta di RAI SPORT1 nei saloni dell´albergo di piazza Porta Marina. Circa vent´anni fa, tali manifestazioni chiamate “Pizza&Pugni” venivano svolte con la regia del papà di Rosario, Franco, allora Presidente della Boxe Vesuviana come lo è oggi Rosario. La realizzazione della serata, in programma venerdì 25 novembre con inizio alle ore 20,30, prevederà un Campionato Italiano tra i più incerti da un punto di vista tecnico-agonistico ai fini del risultato finale. Il campione Samuele Esposito di Sarno, che si allena alla Boxe Vesuviana con i maestri Zurlo e Pagano, dopo due vittorie per ko, difenderà per la terza volta il suo titolo dei Superleggeri dall’assalto del milanese Renato De Donato, guardia destra, dotato di buona tecnica e di mobilità di gambe, imbattuto nei dieci match disputati. Sarà quindi il classico match tra la potenza devastante del campione in carica contro la tecnica sopraffina dello sfidante, anche per questo si preannuncia un verdetto da "1X2". Il ring sarà posizionato sul fondo della sala che può contenere circa 300 persone, le quali potranno gustare una buona pizza e un’ottima birra spillata mentre gli atleti si daranno battaglia sullo stile dei grandi alberghi di Las Vegas, dove eventi del genere ricorrono frequentemente. Il programma pugilistico non prevederà solo il match per il Campionato d’Italia. Infatti, due match professionistici faranno da cornice al Campionato d’Italia. Giovanni Architravo ed Elio Cotena jr, che fanno parte entrambi del Team Zurlo, saranno opposti rispettivamente al lombardo Riccardo Pintaudo ed al croato naturalizzato italiano Oral Kolay, su match sulla distanza delle 6 riprese. Ad inizio serata le atlete della Boxe Vesuviana Fiorella Varcaccio, Memè Mauriello, Adriana Balzano e le sorelle Testa, capeggiate dalla veterana Mina Morano, si esibiranno in un allenamento di sparring pubblico che sicuramente delizierà gli appassionati che gremiranno i saloni dell’Hotel Vittoria.