A cura della Redazione
Boxe. Langella prepara l´assalto al Titolo Italiano dei pesi welter Le ferie di Giuseppe Langella stanno trascorrendo alla palestra della Boxe Vesuviana, sotto lo sguardo attento dei maestri ma anche dei colleghi pugili che lo stimolano negli allenamenti in questi giorni di caldo asfissiante che rendono la preparazione fisica ancora più difficile da sostenere. Venerdì 16 settembre il torrese tenterà di riconquistare la cintura tricolore dei welter contro il pugliese Rocco Di Palmo. Il match sarà trasmesso in diretta su Rai Sport 1 a partire dalle 22,15 con telecronaca di Mario Mattioli e Nino Benvenuti. Per Langella si preannuncia un match non facile in quanto l’avversario è uno di quelli da prendere con le molle. Caratteristiche simili a quelle del pugile oplontino: brevilineo che predilige la corta distanza, quindi incontro che si preannuncia fortemente spettacolare come lo stesso Giuseppe ci tiene a sottolineare. «Sicuramente dovrò impiegare il 100 per cento delle mie energie per battere Di Palmo. Ma credo che dopo essere stato Campione del Mediterraneo, Internazionale ed Italiano e dopo aver disputato varie sfide internazionali in Germania ed in Irlanda, ho la giusta esperienza per affrontare la sfida tricolore. E poi non dimentichiamo che lo scorso anno persi il titolo a Varese, con un verdetto scandaloso, dopo che avevo disputato più di metà del match con la mano destra rotta. Ho promesso al mio maestro Lucio Zurlo di vincere per potermi battere per l’Europeo in modo da ricompensarlo per essermi stato sempre vicino soprattutto nei momenti difficili della mia carriera».