A cura della Redazione
L´Oplonti Volley travolge il Cus Napoli. Sabato prossimo la decisiva gara 3 E´ stata la vittoria del cuore e della determinazione. L´Oplonti Volley schianta il Cus Napoli per 3-1 (17/25, 25/16, 25/23, 25/ 19 i parziali) dimostrando di avere una marcia in più rispetto ai partenopei. Per i cusini è la prima sconfitta stagionale dopo 27 vittorie consecutive. In un Palaoplonti gremito all´inverosimile, circa 400 le presenze con larga rappresentanza ospite, è andato in scena uno spettacolo appassionante e coinvolgente a dimostrazione di quanto la gente abbia bisogno di sport "pulito". Erano anche presenti delegati della FIPAV nazionale per verificare se la struttura è in grado di ospitare il campionato di B2 e sembra che l´impressione sia stata positiva. Ora si va a gara 3. Sabato prossimo ore 18.30 al Palacus di via Campegna (zona Fuorigrotta) a Napoli chi vince va in B2. La formazione sconfitta attenderà la vincente dello scontro Benevento-Cicciano per giocarsi la seconda promozione disponibile. Come potete vedere le emozioni non sono finite. Ieri al Palaopolonti anche il sindaco Giosuè Starita ha assistito all´incontro prendendo posto tra i i meravigliosi tifosi torresi che non hanno smesso nemmeno per un attimo di incitare il sestetto oplontino. GIOVANNI GURGONE nella foto, l´esultanza a fine gara degli atleti dell´Oplonti