A cura della Redazione
Basket: bianconeri rullo compressore Prima partita della seconda fase del campionato regionale di serie D. Il Savoia di coach Castaldo inizia proprio da dove aveva finito. Vittoria in trasferta con una grande prova di carattere degli oplontini sulla Primavera Abatese. Primo quarto ad appannaggio degli ospiti. I padroni di casa, guidati da coach Ciunfrini, provano ad imbrigliare l’attacco del Savoia con una zona, ma due bombe di Pollinaro ed una di Sabatino scavano un primo solco, mentre per i padroni di casa è il solo Piscicelli a combattere. Parziale che si chiude sul 16-20 per il Savoia. Il secondo parziale inizia bene per gli ospiti ma un super Santoro, con numerosi rimbalzo in attacco e in difesa, fa la differenza ed il Savoia vola sul più 10. La reazione della squadra di casa, con Albanese e Orazzo, non tarda ad arrivare. Il parziale però si chiude sempre con gli oplontini in vantaggio, con il punteggio di 30-37. Nel terzo quarto c’è il ritorno d’orgoglio della squadra di casa. I soliti Piscicelli ed Orazzo recuperano ben 5 punti al Savoia ed il quarto si chiude sul 45-47 per i torresi. Nel quarto ed ultimo parziale, complice un calo fisico, la Primavera vola sul più 7 a cinque minuti dalla fine. Time-out per coach Castaldo. Al rientro, due assist di Carrozzo per Campanile e le triple dello stesso Carrozzo, Sabatino e Carfora, producono per il Savoia un break di 14 punti a zero, che risulterà decisivo. Partita che si chiude con il punteggio di 70-78 peril Savoia Basket. Abbastanza soddisfatto coach Castaldo: “Non era facile vincere contro un’ottima squadra allenata molto bene come la Primavera Abatese, ci siamo riusciti non disunendoci nei momenti difficili. Devo fare una plauso a tutti i ragazzi che hanno giocato credendoci fino in fondo senza mai mollare”. Il prossimo match per i torresi è fissato per domenica 3 febbraio alle 18,30, in casa. Avversario di turno, il Sarno. Una gara difficile contro una ottima squadra che ha dato già filo da torcere, in occasione delle final four, a Pollinaro e soci. Il Savoia punta ad ottenre la diciottesima vittoria consecutiva, un vero e proprio record! RAFFAELE PIERRO