A cura della Redazione
"Estate a Teatro", debutto della Compagnia Oplontis. Venerdì altro appuntamento Venerdì 7 giugno si è aperto il sipario sulla prima serata della seconda rassegna “Estate a teatro 2013”, organizzata dall’ Associazione Culturale Alfonsiana, associazione che opera presso la Parrocchia di S. Alfonso Maria de’ Liguori. Quest’anno la rassegna è stata inaugurata dalla compagnia “Oplontis” di Torre Annunziata, che ha portato in scena la commedia “In quanto a fantasia” di Raffaele Cecere. La serata si è aperta con le parole di Don Francesco Gallo, parroco di S. Alfonso e presidente dell’ Associazione, il quale ha dato il benvenuto a tutti i presenti , ha ringraziato i suoi collaboratori e tutte le persone che hanno contribuito a mettere su questa rassegna. Una rassegna nata con l’intento di portare nel nostro quartiere di Torre Centrale la cultura e l’amore per il teatro e per regalare qualche ora di spensieratezza e di compagnia alle tante persone anziane e sole. Il clima che si respira nelle serate è proprio quello familiare, gioioso e amichevole. La commedia proposta dalla compagnia “Oplontis” ha riscosso gran successo, piena di spunti comici e ricorsi ai tipici “equivoci” del teatro napoletano, che l’hanno resa piacevole e divertente. Un grazie di cuore agli amici della compagnia, che generosamente mettono a disposizione il loro tempo e il loro talento senza risparmiarsi, a loro un augurio particolare visto che quest’anno festeggiano il 15esimo anno di vita. Avremo il piacere di rivederli in opera il 5 luglio, in occasione della serata finale della rassegna “Estate a teatro 2013”, con la commedia “L’ultimo scugnizzo” di Raffaele Viviani. Non mi resta che invitare tutti alla seconda serata, venerdì 14 giugno alle 20,30, presso il Centro Sportivo della Parrocchia di S. Alfonso M. de’ Liguori, per passare una serata all’insegna del divertimento con la commedia “Signori biglietti” presentata dalla compagnia “Delle Torri”. TINA MORRONE