A cura della Redazione
"Roba di un altro mondo...", a teatro con il Laboratorio "Anita Sorrentino" Il Laboratorio Teatrale "Anita Sorrentino" dell´Isis Pitagora di Torre Annunziata presenta "Roba di un altro mondo...", spettacolo in cui gli alunni della scuola di via Tagliamonte porteranno in scena "Anfitrione" di Plauto, "Alice nel paese delle meraviglie" di Lewis Carrol e "Questi Fantasmi" di Eduardo De Filippo. Lo spettacolo si svolgerà al Teatro Politeama di corso Vittorio Emanuele III giovedì 28 maggio alle ore 19. Nella rappresentazione teatrale si intrecciano le vite dei protagonisti delle tre opere: Anfitrione, Alice e Pasquale Lo Iacono. Sotto le righe di una rappresentazione "leggera e fantastica" si cela il desiderio di spingere lo spettatore oltre la "soglia", come oltre la soglia si spingono i protagonisti che, come bambini, si rifiutano di trasformare l´ingenuità e la verità in dolore e falsità di un mondo adulto e pieno di rigidi schemi e ruoli sociali prefissati. Al di là della soglia dove essi approdano da un mondo "normale", in cui il tempo, lo spazio e le parole rappresentano i meccanismi che la società ha osato e costruito per suo uso e consumo, c´è il "mondo nuovo", in cui Alice, Pasquale Lo Iacono ed Anfitrione si immergono. Essi rappresentano l´emblema della provocazione verso i canoni rigidi del falso moralismo e del falso perbenismo del "mondo umano", da un canto, l´itinerario di crescita, ma anche di regressione di ciascuno, dall´altro. L´uomo crede ai fantasmi per non credere alla realtà che ha ben compreso, che tuttavia non vuole accettare. "Il paese delle meraviglie", il "mondo degli dei", i "fantasmi" non esistono, li abbiamo creati noi, siamo noi i fantasmi... Il Laboratorio "Anita Sorrentino" è diretto dalle docenti Laura Boccia, Delia Greco, Antonella Mastellone e Annamaria Raiola. Hanno partecipato gli alunni: Hermes Antonio Abate, Claudio Amatrudo, Angelo Ambrosio, Chiara Annunziata, Valentina Balzano, Pierluigi Bifulco, Alessandro Carotenuto, Dalila Celardo, Arianna Chervino, Maria Paola Conato, Francesca Frallicciardi, Chiara Gallo, Teresa Gesuero, Daniela Angelica Giovingo, Pietrangelo Giugliano, Maria Vittoria Marulo, Asia Neri, Ligia Esperanza Pagano, Roberta Pizza, Fabiana Raiola, Antonio Severino, Augusto Taranto e Riccardo Treglia. La creazione e la realizzazione delle scenografie è a cura delle alunne Amelia Annunziato e Giovanna Curcio.