A cura della Redazione
"Educational Tour", il turismo scolastico agli Scavi di Oplonti Oltre 600 tra studenti, insegnanti e dirigenti scolastici, provenienti da tutta Italia, faranno visita domani agli Scavi di Oplonti in una giornata volta ad incentivare il turismo scolastico. Pierreci, la società concessionaria del servizio di Didattica presso i siti della Soprintendenza Speciale di Napoli e Pompei, ha organizzato, infatti, per il giorno sabato 14 marzo 2009 un “Educational tour” presso i due siti archeologici di Oplontis ed Ercolano. L’appuntamento è, contemporaneamente, alle ore 10 e alle ore 12 presso la biglietteria della Villa di Poppea a Torre Annunziata e quella degli scavi di Ercolano. L’iniziativa si svolge in collaborazione con la Soprintendenza Speciale di Napoli e Pompei allo scopo di incentivare il flusso turistico delle scuole italiane di ogni ordine e grado presso il circuito archeologico della baia di Napoli. Nell’occasione, infatti, ai docenti e ai dirigenti scolastici saranno presentati due nuovi percorsi del catalogo- scuola 2009, “Il Vulcano racconta” e “Il cielo in una stanza”, e l’intera offerta educativa programmata per l’anno scolastico in corso presso i siti archeologici dell’area vesuviana, dei Campi Flegrei e nei musei di Napoli. Nel dettaglio, gli operatori didattici di Pierreci accompagneranno gli insegnanti e i dirigenti scolastici nei due siti archeologici, illustrando loro i contenuti del relativo itinerario a tema. “Il Vulcano racconta” si svolge negli scavi di Ercolano e combina gli aspetti archeologici di una visita con quelli tipicamente vulcanologici: dall’osservazione degli effetti dell’eruzione sulla città antica all’esame della colonna stratigrafica, passando per l’illustrazione di campioni minerali. “Il cielo in una stanza…”, invece, riguarda la Villa di Poppea a Oplontis. Il perfetto stato di conservazione dell’edificio, restituito all’originario splendore dopo un lungo restauro, offre l’occasione per approfondire lo studio della tecnica dell’affresco, dello stile e dei soggetti rappresentati: le architetture reali e quelle fantastiche, la riproduzione di ambienti e spazi aperti, i quadretti naturalistici, le nature morte e i fantasiosi elementi decorativi. I partecipanti all’Educational tour riceveranno il materiale informativo con tutte le offerte didattiche per l’anno scolastico 2008-2009. (nella foto, studenti alla Villa B di Oplonti)