A cura della Redazione
"Questo non è amore", campagna della Polizia di Stato contro la violenza sulle donne

La Polizia di Stato, nell’ambito della campagna di sensibilizzazione “Questo non è amore”, volta al contrasto della violenza contro le donne, martedì 14 febbraio sarà presente in Piazza Trieste e Trento a Napoli con un proprio camper. Lo scopo è quello di esortare a denunciare, non solo chi è coinvolto in prima persona, ma anche coloro i quali sono a conoscenza di episodi di violenza che avvengono tra le mura domestiche dei familiari, parenti, amici o semplici conoscenti.

Denunciare tali fenomeni è utile affinché si possa prestare il miglior supporto, a coloro i quali, pur essendo vittime, non hanno il coraggio di denunciare le violenze subite, siano esse fisiche e/o psicologiche. A tal proposito, infatti, a bordo del camper della Polizia di Stato, sarà presente una équipe composta da un medico psicologo della Polizia di Stato, nonché donne e uomini della Polizia di Stato quali esperti della sezione minori della Squadra Mobile, della divisione della Polizia Anticrimine e dell’ufficio denunce dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura.

Saranno presenti anche i referenti delle associazioni attive sul territorio, facenti parte della rete antiviolenza, che distribuiranno brochure e materiale informativo.   

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook