A cura della Redazione
Programma sperimentale cure SLA, 14 i beneficiari degli assegni La giunta regionale della Campania ha stanziato a favore dei Comuni capofila degli Ambiti Sociali, la somma di 490 mila 790 euro per il sostegno alle famiglie con persone affette da SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica) nell´ambito del programma sperimentale di assistenza ai degenti. All´Ambito N30, di cui Torre Annunziata è il Comune capofila, sono stati assegnati 144 mila euro, utili a fornire supporto economico a quattordici soggetti ammessi al programma. L´elenco, con l´indicazione del solo codice utente degli aventi diritto ai benefici (in possesso di coloro che hanno presentato la domanda), è consultabile nella sezione Albo Pretorio del sito internet www.comune.torreannunziata.na.it. Gli assegni servono a liquidare il periodo gennaio-ottobre 2014 e vanno da un minimo di 4 mila ad un massimo di 15 mila euro da corrispondere in dieci mensilità.