A cura della Redazione
Arredo urbano: 40 mila euro per panchine, cestini portarifiuti e dog station Ventidue panchine, diciotto cestini portarifiuti per la raccolta differenziata, venti dog station per la raccolta degli escrementi canini, cinquanta cestini portarifiuti urbani, diciotto fioriere in cemento armato. La giunta di Torre Annunziata ha approvato la delibera per la risistemazione dell’arredo urbano. Il provvedimento, che comporterà una spesa di circa 40 mila euro, scaturisce da una recente indagine sulle quantità e lo stato di conservazione di panchine e gettacarte nella città, dalla quale emerge la necessità di provvedere ad un loro riammodernamento, considerati il tempo trascorso ed il deterioramento provocato dagli agenti atmosferici. In particolare, significativa l’installazione delle dog station, realizzate in acciaio zincato e verniciato, con contenitore per la raccolta ed un dispenser integrato con capacità di 500 sacchetti per escrementi di cane. Non dovremmo più camminare, dunque, facendo a zig zag sui marciapiedi per evitare le... cacche. GIUSEPPINA FABBROCINI