A cura della Redazione
Operazione "Estate sicura". In campo Carabinieri e Capitaneria Estate sicura a Torre Annunziata. E´ l´operazione messa in campo dai Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata, guidati dal maggiore Luca Toti e dal tenente Alberto Deglieffetti, dal personale della Capitaneria di Porto oplontina, sotto il comando del ten. Claudia Di Lucca, e dalla Polizia municipale. Stabilimenti balneari sotto tiro, ma anche esercizi commerciali, automobilisti, e parcheggiatori abusivi. L´operazione è scattata venerdì alle ore 12,00 è durerà per tutta l´estate. Schierati in campo quattordici carabinieri e otto uomini della Capitaneria, supportati da un gommone e da tre pattuglie. Bilancio più che positivo: dieci denunciati, oltre venti le sanzioni al codice della strada e tre persone identificate per aver violato gli arresti domiciliari. Soddisfatti i bagnanti e i cittadini frequentatori del litorale oplontino. «La presenza delle forze dell´ordine - dicono - ci dà maggiore sicurezza e facilita la nostra permanenza per le strade fino alle ore tardi. Un´iniziativa che non può che far bene alla nostra città».