A cura della Redazione
Circumvesuviana, servizio potenziato per le festività pasquali Dietrofront della Circumvesuviana. L´azienda di trasporto, che non naviga in buone acque sul piano finanziario, aveva annunciato l´impossibilità di potenziare il servizio su rotaia durante le festività pasquali. «La perdurante ridotta disponibilità di materiale rotabile non ci consente di effettuare tutte le corse previste dal programma d’esercizio in vigore», aveva scritoo in un comunicato la direzione. Tuttavia, in seguito ad un incontro con l´assessore regionale ai Trasporti, Sergio Vetrella, è stato predisposto un piano straordinario di potenziamento dei servizi di trasporto in occasione delle festività pasquali. «Pur nelle note difficoltà che la società sta affrontando, e in particolare nella attuale carenza del numero di treni giornalmente disponibili, per lunedì prossimo, 9 aprile 2012 (Pasquetta) si riuscirà a garantire sulla linea Napoli-Sorrento un servizio che dovrebbe essere in grado di evitare emergenze e disagi agli utenti, secondo un orario di corse che si riporta in allegato - si legge in una nota della Regione Campania -. Inoltre, per rafforzare il servizio, la società Alilauro effettuerà, sia a Pasqua che a Pasquetta, due corse aggiuntive di aliscafi sulla Napoli-Sorrento via mare, oltre a quelle normali già previste». Le corse, il Lunedì in Albis, potranno essere garantite grazie allo spostamento sulla tratta Napoli-Sorrento dei convogli normalmente destinati alla linea Napoli-Baiano. Sarà poi rafforzato il servizio anche sulla linea Napoli-Ottaviano-Sarno - in particolare per la processione religiosa prevista a Pasquetta a Madonna dell´Arco, e sulla Napoli-Poggiomarino via Scafati, utilizzata per raggiungere il santuario di Pompei. Gli orari sono consultabili sui siti internet della Regione Campania (www.regione.campania.it), Eav (www.enteautonomovolturno.it), Eavbus (www.eavbus.it), Circumvesuviana (www.vesuviana.it) e Muoversi in Campania (www.muoversincampania.it). «Ringrazio Circumvesuviana, Eav ed Eavbus, oltre che Alilauro, per il notevole sforzo messo in atto per cercare di garantire un servizio efficace di mobilità in questi giorni festivi di particolare affollamento, pur con i difficili problemi che queste società stanno affrontando - dichiara l´assessore Vetrella -. Naturalmente, stiamo continuando a lavorare intensamente per riportare al più presto in servizio i treni fermi per mancanza di manutenzione, e la prossima settimana, assieme al presidente Caldoro, annunceremo ufficialmente il piano che ci consentirà di avviare a risoluzione definitiva l’emergenza. Chiedo infine agli utenti di segnalarmi, tramite i miei canali di comunicazione su web, eventuali disservizi che dovessero verificarsi».