A cura della Redazione
Nella notte il gelo ha formato stalattiti di ghiaccio a quote basse Il grande freddo che sta attanagliando l´Italia in questi giorni, sta facendo sentire il suo effetto anche dalle nostre parti. Stanotte, la colonnina di mercurio, a Boscotrecase, si è attestata su -1° (fonte stazione meteo Marasco, Boscotrecase, 105 m.s.l.m.) e le massime, da due giorni a questa parte, non hanno superato i 5°. In seguito alle basse temperature persistenti, non sono mancati i disagi e i pericoli alla circolazione. Infatti, stamane, è stata interrotto il tratto di via Cola che da Trecase conduce all´ospedale Sant´Anna e Maria S.S. della Neve. Causa la spessa coltre di ghiaccio formatasi sulla carreggiata in seguito ad una consistente perdita d´acqua da un tombino della GORI, che ha tramutato la strada in un autentica pista da pattinaggio. Inoltre, sono risultate ghiacciate altre arterie di secondaria importanza. Nelle prossime ore, le temperature ritorneranno nuovamente rigide e non si escludono ancora tratti di strada ghiacciati. Quindi, si raccomanda, in particolar modo agli amanti delle due ruote, di prestare la massima attenzione durante la tarda ora pomeridiana e notturna, in particolar modo quando si percorrono strade soggette ad umidità notturna e laddove vi è presenza di perdite d´acqua. V. M.