A cura della Redazione
Il comune seleziona 5 rilevatori Istat. Poca informazione e bando in scadenza Il comune di Torre Annunziata cerca “n. 5 rilevatori per il censimento degli edifici e la rilevazione dei numeri civici svolta dal comune di Torre Annunziata per conto dell’Istat”. E’ questo l’Avviso di selezione pubblica per soli titoli indetto dal comune oplontino con delibera di Giunta del 23 settembre 2010 e pubblicato all’Albo Pretorio del Comune in data 30 settembre 2010. I requisiti richiesti per la partecipazione sono innanzitutto il titolo di studio: laurea specialistica/magistrale in discipline statistiche o lauree equipollenti; laurea triennale in statistica; laurea specialistica/magistrale in ingegneria/architettura; laurea in ingegneria civile, edile, pianificazione territoriale; laurea triennale in ingegneria; diploma di maturità di geometra o di perito edile. Altri due requisiti sono la residenza a Torre Annunziata e l’età del candidato, compresa tra i 18 e i 45 anni. L’incarico di rilevatore dovrà essere espletato nel periodo che va dal 30 novembre al 14 febbraio 2011, salvo diverse e successive disposizioni da parte dell’Istat. E’ comunque richiesta la partecipazione ad incontri di formazione specificatamente organizzati, a decorrere presumibilmente dal 15 novembre 2010. Fra tutti coloro che sono in possesso dei requisiti per la partecipazione alla selezione dei 5 rilevatori, verrà redatta una graduatoria sulla base del punteggio del titolo di studio e degli eventuali altri titoli, secondo i criteri riportati nell’Avviso. Fin qui tutto nella normalità. Ciò che invece suscita qualche perplessità è il fatto che a tutt’oggi, mercoledì 6 ottobre, dell’Avviso di selezione non è stato data alcuna pubblicità da parte dell’Assessorato di competenza, né con manifesti murali né sul sito internet del comune di Torre Annunziata, nonostante il bando recita espressamente che “i moduli predisposti per la domanda ed il relativo bando sono reperibili sul sito www.comune.torreannunziata.na.it ed in distribuzione presso l’Ufficio Statistica in via Dante 6”. Un ritardo che rende oltremodo vicina la scadenza per la presentazione delle domande, prevista per il 15 ottobre prossimo. Clicca qui per scaricare la domanda (pagina 1) Clicca qui per scaricare la domanda (pagina 2) Clicca qui per scaricare la domanda (pagina 3) Clicca qui per scaricare il bando (pagina 1) Clicca qui per scaricare il bando (pagina 2) Clicca qui per scaricare il bando (pagina 3) Clicca qui per scaricare il bando (pagina 4) Clicca qui per scaricare il bando (pagina 5) Clicca qui per scaricare il bando (pagina 6) Clicca qui per scaricare il bando (pagina 7)