A cura della Redazione
Un caso di influenza A al II Circolo Didattico. Il manifesto del Comune Pubblichiamo il manifesto, a firma del sindaco di Torre Annunziata Giosuè Starita e dell´assessore alla Pubblica Istruzione Pierluigi Ilardi, con il quale si avvisa la cittadinanza, e più in particolare gli studenti, sulle regole da seguire per evitare contagi da influenza H1N1. Il manifesto è successivo alla chiusura per disinfettazione del II Circolo Didattico di via Tagliamonte, dopo che un´alunna è risultata positiva al test dell´influenza A. La scuola e l’influenza A/H1N1 Si informa la cittadinanza che il monitoraggio di ogni eventuale evoluzione dell’influenza A/H1N1 è sotto il continuo controllo delle autorità sanitarie locali e che, allo stato attuale, non ci sono elementi che giustifichino allarmismi o che rendano necessaria l’adozione di precauzioni particolari, se non quelle indicate nel documento de Ministero della Pubblica Istruzione inviato alle scuole. Tale documento ricorda come i sintomi di questa influenza sono simili alle comuni influenze tipiche del periodo autunnale e invernale, quindi la presenza di febbre o con i classici sintomi influenzali. Una delle differenze tra l’influenza A e le normali influenze stagionali è data dal fatto che la sua diffusione è molto veloce. I consigli, quindi, sono quelli di non allarmarsi ma di essere prudenti e di curare l’igiene personale, anche attraverso i consigli sotto riportati. Per gli studenti, cinque semplici regole da seguire: 1. Lavati spesso le mani con acqua e sapone e conta sino a 20 prima di smettere. 2. Copri la bocca e il naso con un fazzoletto di carta quando tossisci o starnutisci e poi fai subito centro nel cestino. 3. Non scambiare gli oggetti o il cibo con i tuoi amici (penne, matite, bicchieri, posate, merendine e altro). 4. Non toccarti gli occhi, il naso o la bocca con le mani non lavate: il virus dell’influenza passa da lì. 5. Fai attenzione, il virus dell’influenza è campione di salto in lungo: non stare vicino a chi ha i sintomi. Nel caso che la sindrome dell’influenza A/H1N1 si manifesti in una scuola, tra il personale o gli alunni, previa adeguata valutazione del rischio da parte delle autorità sanitarie, in via precauzionale, si provvederà alla chiusura della stessa. P.S.: A completamento di quanto riportato nel manifesto, ricordiamo che i sintomi dell´influenza sono febbre improvvisa, di norma superiore a 38 °C, e manifestazioni respiratorie (tosse, mal di gola, raffreddore) associati ad almeno uno dei seguenti sintomi: brividi, dolori muscolari, dolori articolari e (in particolare nei bambini) mal di pancia, diarrea e vomito.