A cura della Redazione
Riapre Palazzo Criscuolo per la visita del generale Maruccia Stamattina, alle ore 11,00, il sindaco Giosuè Starita riceverà il comandante provinciale uscente dell’Arma dei Carabinieri, gen. Gaetano Maruccia, presso il Palazzo Criscuolo. Proprio in questi giorni, gli arredi dell’ufficio del primo cittadino sono stati trasferiti presso l’antica sede comunale, nonostante i lavori di restauro non siano ancora del tutto terminati. Infatti mentre il piano terra è pronto a ricevere gli Uffici dell’anagrafe, al primo e secondo piano sono ancora in corso i lavori per ultimare gli impianti. “L’apertura di Palazzo Criscuolo per l’ incontro con il generale Maruccia – afferma Starita – è il primo passo per riappropriarci della sede storica del Comune, soggetta a lavori di restauro da oltre sei anni”. Entro il 2009 saranno trasferiti al piano terra gli Uffici anagrafe di via Molini Idraulici, mentre i piani superiori diventeranno sede delle istituzioni (sindaco, assessori, commissioni consiliari, difensore civico) e di alcuni uffici più direttamente collegati all’attività amministrativa (segreteria del sindaco, ufficio di presidenza, ufficio delibere).