A cura della Redazione
La facciata della Pro Loco? La pitturiamo noi! “Non è ammissibile che la facciata dell’immobile che ospita la Pro Loco Oplonti – Marina del sole di Torre Annunziata sia in queste pessime condizioni. Così abbiamo pensato di porvi rimedio noi”. Chi parla è Vincenzo Marasco, uno degli amministratori della neonata associazione “Torresi del Mondo”, che proprio sabato scorso si è riunita per dar luogo al primo raduno degli emigranti torresi sparsi un po’ in tutto il mondo. “Il nostro punto di informazione turistico – prosegue Marasco – si trova a pochi metri dagli scavi di Oplonti e certamente non rappresenta un bel biglietto da visita per i turisti che si apprestano a visitare la Villa di Poppea. Così abbiamo pensato di armarci di spatola e pennelli e dare un’imbiancata alla parete dell’immobile della Pro Loco”. L’appuntamento è per giovedì prossimo alle ore 7,30. La ditta “Marcello Papa” metterà gratuitamente a disposizione un proprio operaio che coordinerà l’intervento di restauro, mentre il materiale edilizio sarà offerto dalla ditta S.G. Costruzioni. “Sarà presente, oltre al sottoscritto, il presidente Oscar Guidone, Brigitte Zentis e il consigliere Antonio Papa – conclude Marasco -, ma contiamo sulla collaborazione anche di tutti quei torresi che hanno a cuore l’immagine della nostra città”. L’intervento si articolerà in due fasi: preparazione della parete con intonaco e stucco al mattino, pitturazione della parete il pomeriggio. Un gesto senz´altro apprezzabile che, nell´intenzione dei promotori, dovrebbe stimolare i cittadini torresi a rimboccarsi le maniche per contribuire a migliorare le sorti della città.