A cura della Redazione
Il nome giusto per Torre? Oplonti! Oltre novecento partecipanti al sondaggio di torresette.it! E’ questo il primo dato straordinario che riguarda l’opinione dei torresi circa la scelta del toponimo giusto per la nostra città: Oplonti o Torre Annunziata? E a prevalere nettamente è stata l’antica denominazione, quella di Oplonti, che risale all’epoca romana. Ha ottenuto 662 consensi, più del 71 per cento dei votanti, mentre coloro che intendono mantenere l’attuale nome, Torre Annuzniata, sono stati solo 234, appena il 25 per cento. E circa il 4 per cento, con 36 voti, ha preferito un altro toponimo, però senza specificarlo. Insomma, 932 navigatori del nostro sito torresette.it hanno partecipato a questo sondaggio e 662 di loro, con un click, hanno decretato la vittoria di Oplonti su Torre Annunziata. Certo, non abbiamo la presunzione di credere che questa opinione sia espressa dalla maggioranza dei cittadini torresi, sia perché il sondaggio non ha la caratteristica della scientificità (non è fatto secondo i criteri dei sondaggi nazionali che dividono la popolazione per sesso, fasce di età, professione, ecc.) e sia perché ad esso hanno partecipato appena il 2 per cento dei cittadini torresi (se si includono anche i neonati!) o all’incirca il 3 per cento (se si considerano solo i maggiorenni). Però è comunque un elemento da tenere in considerazione, perché in questo sondaggio, tra i tanti e ben più gravi problemi da cui è assillata Torre Annunziata, è riuscito ad attirare l’attenzione di molti “navigatori” e può rappresentare un punto di partenza per aprire una più vasta discussione e partecipazione su questa proposta se cambiare il toponimo della nostra città in quello di Oplonti o se, invece, continuare a chiamarci Torre Annunziata. Un altro dato positivo è rappresentato dal fatto che su “Dite la Vostra” sono pervenute diverse decine di opinioni pro e contro Oplonti e Torre Annunziata, coinvolgendo anche torresi emigrati in altre città italiane. A questo punto, perché non pensare di allargare questa consultazione a tutta la popolazione? Il nostro statuto comunale, all’articolo 11, comma 5, prevede che “il Comune promuove forme di consultazione per acquisire il parere della popolazione su quesiti determinati, assicurando la più ampia e libera informazione e partecipazione dei cittadini”. Sarebbe un esempio bellissimo di democrazia partecipativa e consentirebbe ai nostri amministratori di conoscere la volontà dei torresi circa il quesito se conservare il toponimo attuale (e medioevale) di Torre Annunziata o se, invece, cambiarlo in quello (antico) di Oplonti. Per poi decidere se recepire l’indicazione scaturita dalla consultazione, con un atto deliberativo, oppure se non tenerne conto qualora ad ottenere la maggioranza assoluta dei consensi fosse il toponimo Oplonti. Ci sarà qualcuno, nell’amministrazione, che si farà portavoce e promotore di questa istanza? Noi ce lo auguriamo... SALVATORE CARDONE (da TorreSette)