A cura della Redazione
Napoli - Attentato contro il deposito di un'enoteca

Un altro attentato contro i commercianti napoletani. La scorsa notte, un ordigno è stato fatto esplodere davanti alla saracinesca del deposito di un'enoteca, nel centro storico di Napoli, in via San Pietro a Maiella.
L'esplosione ha svegliato gli abitanti della strada, dannneggiando la saracinesca del deposito, rotto i vetri del locale e quelli di alcune abitazioni dello stabile. Sul si sono portati gli agenti di Polizia del vicino commissariato per le relative indagini. Il proprietario dell'enoteca ha riferito agli investigatori di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive.