A cura della Redazione
Su FB nasce "Antica Passione": salvare il Savoia con l´azionariato popolare La salvezza del Savoia passa per il web. E´ infatti on line la pagina Facebook "Antica Passione", nata per coinvolgere i tifosi nel difficile tentativo di salvare il club dal fallimento. In sostanza, il comitato, sulla scia del progetto "Orgoglio Amaranto", con il quale i supporters dell´Arezzo hanno acquisito il 2 per cento del capitale sociale, conta di far convogliare le donazioni dei tifosi biancoscudati su un conto corrente dedicato al fine di garantire il prosieguo della gestione sportiva, in attesa di possibili nuovi acquirenti pronti a fare il loro ingresso in società. Una raccolta fondi, dunque, che si sostanzia in una forma di azionariato popolare. L´intento, inoltre, è quello di assicurare la presenza di un rappresentante della tifoseria in seno alla società, così da vigilare sulla gestione «sana e corretta» delle casse del sodalizio. «Nei prossimi giorni vi informeremo sulle modalità per diventare membro associativo», si legge sulla pagina del social network. Nel frattempo, martedì 17 marzo, alle ore 18.30, presso il pub “I Love Birra” di via Marconi, si terrà un dibattito pubblico sulla nascita del Comitato “Antica Passione”. All’ordine del giorno, la presentazione del progetto e la relazione di una bozza con le linee guida per la composizione dello statuto. Interverrà il dott. Francesco Servillo, commercialista, che presenterà le possibili soluzioni in materia fiscale per procedere alla creazione del Comitato.