A cura della Redazione
Savoia, prezzi ridotti per la gara con il Cosenza. Donati i soldi ad Armandino Uniti per la salvezza. Il Savoia chiama a raccolta i tifosi in questo momento difficile per la squadra, reduce da due sconfitte consecutive e quartultima del girone C del campionato di Lega Pro. In occasione della sfida contro il Cosenza (prevista per sabato 22 novembre alle ore 16 allo stadio Giraud di Torre Annunziata), diretto avversario dei bianchi per evitare la retrocessione, il club ha deciso di ridurre il prezzo dei biglietti dei settori Curva e Distinti. Il costo per i primi è di 7 euro (anziché 8), mentre per i secondi, di 9 euro (anziché 12). Invariato, invece, il costo per i tagliandi di Tribuna (18 euro). La vendita partirà da martedì 18 novembre presso i punti vendita del circuito Go2, mentre sabato mattina, dalle ore 9 e fino alla chiusura dell’area pre-filtraggio, proseguirà anche ai botteghini del Giraud. La società fa inoltre sapere che è stato effettuato il bonifico a favore di Armandino, il bambino di 6 anni tifoso della Salernitana che sta combattendo la sua battaglia per curarsi da un brutto male. «L’incasso delle gare con Martina e Paganese da parte della Go2, che gestisce il ticketing, è giunto questa mattina - si legge in una nota del sodalizio biancoscudato -. Ed essendo il bonifico legato a parte dell’incasso con il Martina, non appena ricevuta la rimessa abbiamo proceduto così come da impegni pubblicamente assunti». Tornando al calcio giocato, dopo il Cosenza, il Savoia affronterà la Juve Stabia al "Menti" di Castellammare. Fischio d´inizio domenica 30 novembre alle ore 12.30. Nella sedicesima giornata, poi, la formazione di Ugolotti ospiterà la Reggina al Giraud sabato 6 dicembre, alle ore 15. Definito, poi, anche il programma del diciassettesimo turno: Lupa Roma-Savoia si giocherà domenica 14 dicembre alle ore 14.30.