A cura della Redazione
Il Savoia passa al Consorzio Segesta. Rinnovata fiducia a Maglione Il Consorzio Stabile Segesta ha rilevato dai signori Mario Luce, Gianluca Marciano, Sabato Marciano, Orlando Santaniello e Quirico Manca le intere quote del capitale sociale dell’ AC SAVOIA 1908 srl diventando in tal modo il socio unico. La cessione si è realizzata al fine di patrimonializzare gli sforzi economici che il Consorzio ha sostenuto per consentire alla società sportiva di vincere il campionato di Lega Nazionale Dilettanti al termine della stagione 2013/2014 ed assicurare le risorse per l’iscrizione al campionato professionistico di Lega Pro Unica 2014/15. Il Consorzio intende assicurare la serena continuità societaria anche attraverso una riconferma dell’attuale organo amministrativo unitamente allo staff tecnico, nella sua interezza, che si ringrazia per il difficile e soddisfacente lavoro fino ad oggi svolto. Con rinnovata unità di intenti tra la proprietà e l’avv. Maglione, cui è affidato in autonomia il progetto tecnico sportivo nel rispetto del budget, e nell’ottica di un sano fair play finanziario, il Consorzio mira a vigilare sull’equilibrio economico finanziario della società da conciliare con l’assoluto mantenimento della categoria professionistica, considerando il raggiungimento dell’obiettivo di permanenza in Lega Pro un risultato di pari valore alla vittoria di un campionato. Il Consorzio Stabile Segesta, augura buon lavoro al dott. Rodolfo Nastro per la sua decisione di continuare ad essere Responsabile della Comunicazione dell’A.C. Savoia 1908. Il Consorzio invita gli organi di informazione a condividere la scelta della società sportiva di riservare tutta la propria attività di comunicazione esclusivamente alle vicende del calcio giocato. Al Sindaco e alle Istituzioni tutte, ai tifosi e agli sportivi, agli organi di informazione e all’imprenditoria locale si rinnova l’invito a sostenere con entusiasmo il progetto sportivo e sociale che l’A.C. Savoia 1908 intende proporre come valorizzazione dell’intero territorio cittadino. Arch. Quirico Manca, Presidente Consorzio Stabile Segesta