A cura della Redazione
Boxe, Irma Testa operata di appendicite. A rischio Olimpiadi giovanili in Cina Brutta avventura per Irma Testa, neo campionessa europea under 18 di pugilato. La giovine atleta della Boxe Vesuviana di Torre Annunziata, che alcuni giorni fa si è aggiudicata, ad Assisi, l´oro continentale nella categoria Youth, è stata operata d´urgenza di appendicectomia nel nosocomio della cittadina umbra. Dopo i tre giorni di riposo all´indomani della vittoria, Irma era ritornata ad allenarsi in palestra quando è stata colpita da forti dolori all´addome ed è stata trasportata d´urgenza all´ospedale. Operata nella nottata, ora è in convalescenza. Ad Assisi sono giunti il maestro Lucio Zurlo, la mamma e la sorella Lulù. Un brutto colpo per Irma, che tra venti giorni dovrebbe partecipare alle Olimpiadi giovanili di Nangj in Cina. A questo punto, la sua presenza è in forte dubbio. "Solo un miracolo potrebbe riuscire a farla salire sul ring - scrive sul suo profilo Facebook Biagio Zurlo -. Ma a volte i miracoli accadono. Forza Imma!".