A cura della Redazione
Il Basketorre conquista matematicamente i playoff di serie D Nonostante la sconfitta subita lo scorso sabato a Solofra contro la Polisportiva C.A.B., il Basketorre conquista matematicamente il quarto posto in classifica ed il vantaggio di giocare nel primo turno dei playoff l’eventuale bella in casa. Sul campo di Solofra un Basketorre fortemente rimaneggiato e con la testa già ai playoff non riesce a ripetere l’impresa della scorsa settimana contro il Nola capolista. Gli oplontini di coach Scaramozza scendono in campo con la solita voglia di vincere e nei primi minuti riescono a tener agevolmente testa ai padroni di casa. Michele Festa e Francesco Salvatore prendono le misure degli avversari e con giocate rapide e determinanti riescono a portare la squadra al riposo in vantaggio. Al ritorno dall’intervallo lungo i padroni di casa afforontano la gara con tutt’altra determinazione e giocando il tutto per tutto colmano lo svantaggio fino a portarsi in vantaggio. In campo Fiengo, Manco e compagni nonostante il grande impegno non riescono a tenere il ritmo degli avversari ed alla fine cedono per 85 a 68. Grande assente nell’ultima fase del campionato degli oplontini è stato Paolo Di Luise, che ha così commentato il momento della squadra: «Ad oggi siamo matematicamente quarti, e la partita con Portici di domenica prossima, per quanto sempre avvincente da un punto di vista agonistico, non influirà sulla nostra posizione finale in classifica. Siamo comunque già pronti ad affrontare i playoff, con la consapevolezza che sono sempre delle partite speciali, sulle quali è difficile fare pronostici, ma noi ce la metteremo tutta per far divertire i tanti spettatori che ci seguono in ogni nostra partita». Per quanto riguarda le formazioni giovanili, nel fine settimana appena trascorso per la concomitanza delle finali regionali del Joint the Game, molti campionati hanno effettuato un turno di riposo. Si sono disputati così i soli campionati esordienti. Prime a scendere in campo le esordienti di coach Iolanda Tessitore che sabato nel palazzetto di Casalnuovo sono state protagoniste di una decisiva affermazione contro le parietà di Casalnuovo per 09 a 49. Le biancoblu prime in classifica ed ancora imbattute hanno condotto l’incontro sin dai primi minuti e senz’alcun affanno sono riuscite a condurre in porto la vittoria giocando a sprazzi un ottimo basket. Federica Civale (topscorer con 18 punti), Syria Germano e Roberta di Martino hanno perfettamente amministrato il gioco permettendo anche alle atlete meno esperte di giocare con tranquillità. Così Giulia Ruggiero, Anna Amato, Ilaria Alfano e Salese hanno potuto esprimere tutti i loro progressi per la gioia della coach. Domenica mattina è stata la volta degli esordienti maschili che nella palestra dell’Athletic System San Giorgio hanno superato gli atleti di casa per 20 a 56. L’incontro non ha evidenziato grandi difficoltà per i ragazzi di coach Betteghella in vantaggio per tutto la partita. Già nei primi quarti grazie ad una difesa accorta con Matrocinque e D’ambrosio ed alle folate offensive di Mazzola e Saracino gli oplontini riescono a distaccare gli avversari. Inutili negli ultimi quarti i tentativi di rimonta dei padroni di casa che si infrangono contro l’arcigna difesa a tutto campo di Maresca e Casciello che ha permesso a Germano e Landi di giocare la fase offensiva con maggiore tranquillità. Lunedì pomeriggio, sempre gli esordienti maschili, sono stati poi impegnati nel derby con il Cbta. Purtroppo per i ragazzi del Basketorre il risultato ha premiato gli avversari. L’incontro conclusosi 19 a 17 ha visto chiaramente le difese prevalere sugli attacchi ed i biancoblu, pur se sconfitti, sono stati protagonisti di un buon incontro. In vantaggio sino all’ultimo quarto non sono riusciti a guadagnare un vantaggio significativo e così nell’ultimo i padroni di casa passano in vantaggio vanificando il forcing finale dei biancoblu. La partita ha visto le buone prestazioni di Alessandrella, Damiano, Mazza ed Ammendola. Aspettando i playoff, l’ultimo turno della regular season vedrà protagonista il Basketorre domenica 13 aprile alle ore 17 sul campo di casa di via Isonzo contro lo Sporting Portici. Tonio