A cura della Redazione
Pallavolo, la Fiamma perde ancora. Ma la salvezza è davvero vicina Altra sconfitta per la Fiamma Torrese, dopo il ko casalingo subito dall´Orakom Salerno. Le ragazze allenate da coach Adelaide Salerno cadono anche a Potenza, battute 3-0 dalla Cesare Ragazzi Labor. La gara si chiude con i parziali di 25-12, 25-21, 25-21. La Fiamma resta a quota 34 in classifica, a dodici lunghezze dalla zona retrocessione. Mancano quattro gare al termine della regular season, ed ormai la squadra del presidente Giovanni Longobardi, nonostante un finale di stagione non proprio esaltante, può dirsi praticamente salva. Sabato la Fiamma potrebbe conquistare la matematica certezza di disputare anche il prossimo anno il campionato di B2. Tra le mura amiche, nella palestra del Liceo "Pitagora-Croce" di via Tagliamonte (opre 18.30), le Fiammette affronteranno il Benevento, formazione in piena lotta per non retrocedere. Sarà un match ostico ed il pubblico giocherà un ruolo fondamentale per accompagnare le ragazze torresi verso quel tanto agognato traguardo: la salvezza.