A cura della Redazione
Derby con il Pomigliano, Feola: «Tre punti fondamentali» «Temo molto la gara di domani con il Pomigliano. E’ un derby e come tale esce fuori dai canoni del match ordinario. E poi perché ho notato molta euforia nell’ambiente dopo il pareggio di domenica ad Agrigento». Vincenzo Feola rientra nel suo ruolo che non è solo quello di allenatore del Savoia. Dopo un paio di settimane di sovraesposizione mediatica legate al big match con l’Akragas, il tecnico è impegnato nell’intento di concentrare l’attenzione dello spogliatoio esclusivamente al campo. «I ragazzi in questa settimana si sono allenati bene e sono consapevoli dell’importanza della partita di domani. Il Pomigliano non ha nulla da perdere – aggiunge Feola – e verrà a Torre Annunziata per mettersi in mostra in uno stadio importante, davanti a tanta gente come d’altronde fanno tutte le squadre che incontrano la capolista. Ma noi dobbiamo assolutamente conquistare i tre punti. E sarà sempre così per le prossime tredici gare che affronteremo come tredici finali, tredici battaglie». Nel derby di domani al Giraud (calcio d’inizio ore 14.30) mancheranno per squalifica due pedine fondamentali: gli under Viglietti e Petricciuolo. Feola, come sempre, non ha fatto capire con chi intende sostituirli. Tornano a disposizione, dopo lo stop di un turno imposto dal giudice sportivo, Terracciano e Gargiulo anche se quest’ultimo ieri non si è allenato perché febbricitante. Tra i convocati del Savoia sono tre i calciatori diffidati: Scarpa, Del Sorbo e De Liguori. Domani la società torrese ospiterà il grande portiere del passato Gaspare Boesso, che nella stagione 1964-65 si fregiò del record di imbattibilità di 1149 minuti. Prima della partita il numero uno sarà premiato con una targa e gli sarà donata la maglia del portiere. In occasione della partita contro il Pomigliano si ricorda che il settore ospiti resterà chiuso così come stabilito con ordinanza dalla Prefettura di Napoli. Pertanto non sono in vendita tagliandi per i tifosi granata. Dopo il turno in programma domani, il campionato di serie D osserverà una giornata di riposo. Si riprenderà domenica 9 febbraio con un nuovo impegno interno dei bianchi: il derby con l´Agropoli.