A cura della Redazione
Savoia, duro comunicato contro le dichiarazioni di Squillante Il gioco del calcio ha sempre fatto registrare vicende dai toni accesi. I derby si prestano, molto più facilmente rispetto ad altre gare “ordinarie”, allo sconfinamento dalla pura cronaca sportiva. Spetta agli addetti ai lavori recuperare e restituire al “fenomeno” la giusta dimensione: una partita di pallone. Ma non sempre questa sorta di codice deontologico viene osservato dai cosiddetti “protagonisti”. E’ il caso di Luigi Squillante, allenatore della Battipagliese prossima avversaria del Savoia, che si è lasciato andare in considerazioni a dir poco inopportune nei confronti dell’attuale direttore sportivo del Savoia Tonino Simonetti. La società di Torre Annunziata ha restituito al mittente il tentativo maldestro di Squillante di infuocare la vigilia del match del “Pastena” di domenica 10 novembre attraverso un deciso comunicato stampa che riportiamo di seguito. “L’A.C. Savoia 1908 si dissocia e stigmatizza totalmente le dichiarazioni che il sig. Luigi Squillante, allenatore dell’A.S.D. Battipagliese Calcio 1929, ha rilasciato ad un sito locale, ritenendole inopportune, destabilizzanti e lesive dell’onorabilità e della professionalità del nostro direttore sportivo sig. Antonio Simonetti al quale tutta la società riconosce ampi meriti anche personali. Ricordiamo che il Savoia è primo in classifica, seconda migliore squadra di tutta la serie D e prestare il fianco a tali, artificiose polemiche, ad una settimana dal derby di Battipaglia, ci sembra assolutamente fuori luogo”. DERBY VIETATO AI TITOSI DEL SAVOIA Il derby di domenica prossima al “Pastena” tra Battipagliese e Savoia non potrà essere seguito dai tifosi di Torre Annunziata. La decisione era nell’aria e nel pomeriggio di oggi ne è stata sancita l’ufficialità. Per la seconda volta, dunque, nel corso di questo campionato i supporters torresi non potranno affollare gli spalti in un match in trasferta. Era accaduto a Capo d’Orlando e si ripeterà domenica prossima a Battipaglia.