A cura della Redazione
Pugilato, Irma Testa premiata dal sindaco di Torre Annunziata Irma Testa premiata dal sindaco di Torre Annunziata. La giovane pugilessa della Boxe Vesuviana, vincitrice del campionato mondiale juniores categoria 52 kg, è stata ricevuta a Palazzo Criscuolo giovedì 3 ottobre dal primo cittadino Giosuè Starita, che consegnerà alla sedicenne del rione "Provolera" un riconoscimento per il prestiogioso traguardo sportivo raggiunto. "Un altro grande successo della Boxe Vesuviana, che grazie ai sacrifici fatti negli anni dai propri dirigenti, risulta essere l’unica società italiana di pugilato a fregiarsi di due titoli mondiali juniores, quelli conquistati da Pietro Aurino ed Irma Testa", recita una nota del Comune oplontino, nella quale vengono citati anche i meriti dei maestri Raffaele Pagano e Biagio Zurlo, "supervisionati" da Lucio Zurlo, vero e proprio guru della boxe campana e torrese.