A cura della Redazione
Pallavolo, delusione Fiamma Torrese: sconfitta in finale di Coppa Campania Delusione Fiamma Torrese. La formazione di pallavolo femminile di Torre Annunziata viene sconfitta nella finale di Coppa Campania dalla Virtus Salerno. Le ragazze allenate da coach Adelaide Salerno, dopo aver centrato la final four, incontrano in semifinale il Benevento. Netta la superiorità delle oplontine, che si impongono per 3-0 sulle sannite con i parziali di 25-19, 25-16, 25-16. Nel match decisivo, quello che assegna il primo titolo stagionale, la Fiamma affronta la principale rivale di quest´anno, anche in campionato, la Virtus Salerno. Al PalaCaravita di Cercola, le atlete torresi devono arrendersi alle salernitane per 3-0. Svanisce così il sogno di conquistare un trofeo importante. «E´ stato davvero un peccato - ha commentato dopo la gara il presidente della Fiamma, Giovanni Longobardi -. Le ragazze hanno dato tutto, superando brillantemente la semifinale. Purtroppo, ancora una volta, la Virtus ci ha sconfitti in questa stagione. E´ stata l´unica formazione a sopravanzarci e ci congratuliamo con loro. Tuttavia, non posso non ringraziare le mie atlete. Sono orgoglioso dei risultati raggiunti. Ora - ha concluso Longobardi - è tempo di pensare al campionato». Sabato 2 febbraio inizia il girone di ritorno del torneo di serie C. La Fiamma ospiterà nella palestra dell´Isis "Pitagora-Croce" di Torre Annunziata (ore 18,30) l´Accademia Volley Benevento, battuta nella semifinale della Coppa Campania. Quando si dice il destino...