A cura della Redazione
Calcio: Gladiator-Isola di Procida, la Figc "sospende" la partita Savoia e Gladiator. Le due formazioni si contendono la promozione in serie D. I torresi sono primi in classifica con 59 punti, mentre i sammaritani seguono a quota 55 ma con una gara da recuperare, quella con l´Isola di Procida. I neroazzurri, dunque, vincendo potrebbero portarsi a meno 1 dalla capolista ed insidiare seriamente il Savoia nelle ultime sei giornate del campionato di Eccellenza. La sfida contro l´Isola di Procida è attesa anche in casa biancoscudata, visti i risvolti che il match darebbe alla corsa per la promozione. La partita con gli isolani, recupero della 20esima giornata, avrebbe dovuto disputarsi mercoledì 7 marzo allo stadio "Piccirillo" di Santa Maria Capua Vetere. Tuttavia, il comitato regionale della Figc ha sospeso il match, in attesa della decisione della Commissione Disciplinare Territoriale. L´oggetto del contendere è rappresentato dal fatto che, secondo il Gladiator, l´Isola di Procida non si presentò al match del 22 febbraio scorso non sussistendo motivazioni idonee ad impedire il regolare svolgimento dell´incontro. Gli isolani, dal canto loro, affermavano che erano stati impossibilitati a raggiungere la terra ferma a causa delle avverse condizioni meteo-marine. Tesi, questa, accolta dal Giudice sportivo che aveva rigettato la richiesta del Galdiator di ottenere la vittoria a tavolino per 3-0. La formazione casertana, però, non ci sta ed ha presentato ricorso alla Commissione Disciplinare, che ora dovrà pronunciarsi in merito. Nell´attesa, i bianchi si preparano alla sfida casalinga contro il Torrecuso. Si ritorna a giocare al Giraud, dopo la suqalifica di un turno in seguito agli episodi verificatisi durante e dopo il match di Coppa Italia contro il Bisceglie.