A cura della Redazione
Tribuna e sala stampa del "Giraud" intitolate a Catello Coppola e Nardino Sfera Si terrà sabato 25 febbraio 2012, alle ore 11.00, la cerimonia ufficiale di intitolazione della tribuna stampa e dalla sala stampa dello stadio "Alfredo Giraud" di Torre Annunziata rispettivamente a Catello Coppola (nella foto) e Leonardo Sfera. Il nostro giornale si era reso promotore dell´iniziativa all´indomani della prematura scomparsa di Catello Coppola (maggio 2006), storico corrispondente della zona vesuviana del Corriere dello Sport-Stadio. Grazie al lavoro e all´abnegazione del delegato allo sport del comune oplontino, Domenico De Vito, il lungo iter burocratico delle autorizzazioni è giunto al termine. L’evento vedrà la partecipazione dei vertici regionali della F.I.G.C., dell’A.I.A., delle autorità comunali, delle testate giornalistiche e dei tantissimi colleghi, amici ed estimatori che annoveravano Catello Coppola e Leonardo Sfera. Leonardo Sfera detto Nardino Scrittore, filologo, giornalista e saggista torrese. Una delle penne più sublimi e graffianti della provincia di Napoli dal secondo dopoguerra. Autore di importanti testi archeologici e di storia del territorio. Fondatore e direttore, negli anni ‘60, dei periodici Il Gatto e Ennedue. Corrispondente delle testate Il Mattino, Lo Sport del Mezzogiorno, Sport Sud. Direttore Responsabile dei servizi giornalistici di Radio Antenna Vesuvio e di Antenna Vesuvio Radio Televisione e fondatore di Alè Savoia, una delle prime pubblicazioni nazionali dedicata esclusivamente ad una squadra di calcio. Un’intera generazione di giornalisti torresi si è formata all’ombra della sua imponente e carismatica figura professionale: Massimo Corcione, Catello Coppola, Vincenzo Pinto, Giuseppe Chervino, Rino Santoro, Giuseppe Lucibelli, Silvestro Di Maria. Leonardo Sfera è scomparso nel 1989. In sua memoria i giornalisti torresi menzionati hanno costituito l’Associazione onlus Leonardo Sfera, un sodalizio che promuove l’attività giornalistica tra i giovani e per nove anni ha dato vita al premio Oplonti di Corallo. Catello Coppola Scrittore e giornalista torrese. E’stato il corrispondente storico del Corriere dello Sport-Stadio per oltre 30 anni della zona vesuviana. Ha collaborato anche con i quotidiani Roma e Il Giornale di Napoli. Redattore de Il Gatto, Ennedue, La Voce della Provincia, Torre Sport, Radio Antenna Vesuvio e Antenna Vesuvio Radio Televisione. Fondatore del periodico Alè Savoia e promotore dell’Associazione Leonardo Sfera. Catello Coppola è scomparso nel 2006.