A cura della Redazione
Savoia-Gladiator finisce 2-2. Primato consolidato per i torresi Torre Annunziata. Il pari è cosa buona e giusta. Il Giraud conclama l’estremo equilibrio tra le due formazioni più forti ed attrezzate per il salto di categoria del girone A di Eccellenza. Savoia e Gladiator si ritrovano nuovamente di fronte sul medesimo palcoscenico della notte magica della semifinale di Coppa Italia. Questa volta la posta in palio è diversa. Così come l’atteggiamento tattico su entrambi i fronti. Il Galdiator non ha alcun vantaggio da gestire. Anzi. Ha l’obbligo di «fare» la gara e sognare il prospettico aggancio in testa alla classifica (sempre se riuscirà a vincere, come sembra probabile, la gara non disputata contro il Monte di Procida). L’approccio dei neroazzurri alla partita, però, è alquanto timido. Il Savoia se ne accorge e decide di scaldare i tremila torresi assiepati in tribuna al 13’ con una conclusione di Ottobre che manca il bersaglio di pochi centimetri. Due minuti dopo Ianniello, invece, carica il sinistro e mira di precisione all’angolo opposto dal vertice dell’area (foto). Il vantaggio scatena il tripudio sugli spalti e dirotta il match nel percorso studiato da Vitter in settimana. «Solo che la mia squadra – ammette l’allenatore del Savoia nel dopo gara – non sa difendersi». Una verità sacrosanta confermata dal Gladiator che pareggia al 23’ con Giulio Russo in una tipica azione di contropiede. In due minuti di autentica amnesia difensiva dei calciatori torresi, l’undici allenato da Macera si ritrova addirittura in vantaggio. E’ il 25’ quando Di Pietro sottomisura illude i sammaritani che l’impresa dell´aggancio in vetta alla graduatoria è possibile. Il Savoia va immediatamente in apnea. Ritorna a galla solo dopo l’intervallo. A restituire il giusto equilibrio all’incontro ci pensa lui, il bomber per tutte le occasioni e stagioni: Sasà Montaperto. Dopo appena trenta secondi dall’inizio della ripresa appone la sua firma in calce al 2-2. Ti aspetti a questo punto una reazione veemente del Gladiator, ma i neroazzurri producono un’unica incursione pericolosa nell’intera seconda frazione ancora con Di Pietro al 9’. Poi solo spunti evanescenti. E’ il Savoia, invece, a credere di ammazzare definitivamente il campionato, ma le conclusioni sia di Corsale (le sue geometrie hanno illuminato la manovra dei bianchi nel secondo tempo) al 13’ su punizione che di Ianniello al 33’ dal limite, non sono suffragate dalla opportuna fortuna. A nove giornate dal termine del campionato, il pareggio ottenuto dai torresi nel turno odierno risulta estremamente fondamentale. Montaperto, nel dopo partita, le ha definite “nove finali”. Ma il bomber (oggi ha realizzato la ventunesima rete in campionato) e il resto della squadra sono perfettamente consapevoli che ora bisogna recuperare l’aplomb necessario per gestire il vantaggio. Un’impresa, questa sì, assolutamente possibile. GIUSEPPE CHERVINO Clicca quì per la FOTO GALLERY LA DIRETTA - secondo tempo - Finisce la partita. Savoia e Gldiator pareggiano per 2-2. Resta invariato il distacco dei bianchi sui sammaritani che, però, hanno ancora una gara da recuperare - L´arbitro concede tre minuti di recupero - 44´ Sostituzione per il Gladiator: entra Poziello, esce Bonavolontà - 40´ Cambio per il Savoia: entra Iaccarino, esce Savarese - 39´ Rosso diretto per Catalano, punito per scorrettezze ai danni di un avversario. Azione convulsa. Il Savoia resta in dieci uomini - 38´ Ammonito il portiere del Gladiator. Fallo su Guarro commesso fuori area - 36´ Savarese tutto solo in area non avanza e preferisce tirare. Iafullo blocca facile. Occasione sprecata. - 33´ Ammonito Pallonetto - 33´ Tiro dalla distanza di Ianniello, la palla esce di un soffio alla sinistra di Iafullo - 32´ Cambio per il Gladiator: entra Guadagnuolo, esce Rima - 29´ Sostituzione per il Savoia: entra Amoruso, esce Ottobre. Nino Guarro diventa capitano - 19´ Tiro dalla distanza di Ianniello, palla alta sulla traversa - 16´ Cambio nel Gladiator: entra Scarpato, esce Criscuolo - 13´ Stupenda punizione di Corsale, Iafullo è bravo a distendersi e amettere in angolo - 9´ Tiro di poco a lato di Di Pietro - 6´ Tiro di Russo dal limite dell´area, Vitiello respinge senza problemi - 1´ GOOOOOL! Pareggio del Savoia. Contropiede micidiale, Corsale recupera palla a centrocampo e serve Montaperto che si invola verso l´area avversaria tutto solo. Palla rasoterra alla sinistra di Iafullo Ore 16.04, comincia il secondo tempo - Sostituzione per il Savoia tra primo e secondo tempo: entra Corsale, esce Di Capua LA DIRETTA - primo tempo - Finisce il primo tempo. Savoia-Gladiator 1-2. Due minuti di follia e amnesie difensive stanno condannando la formazione di Pasquale Vitter - 38´ Tiro di Ianniello, palla a lato. Nessun problema per Iafullo - 33´ Cross in area di Ianniello dalla destra, Catalano cerca l´impatto con la testa ma non raggiunge la sfera, che si spegne di poco a lato. In ritardo anche Guarro - 32´ Ammonito Di Pietro - 25´ Incredibile. Gladiator in vantaggio. Tiro di Rima respinto da Vitiello. Sul pallone si avventa Giulio Russo: la conclusione del bomber diventa un assist per Di Pietro che, sottomisura, realizza la rete dell´1-2 - 23´ Pareggio del Gladiator. Cross basso di Di Pietro dalla destra, la palla attraversa tutta l´area piccola senza che nessun difensore torrese intervenga. Giulio Russo, dal lato opposto, raccoglie e segna tutto solo dinanzi alla porta - 15´ GOOOOOL! Savoia in vantaggio. (foto) Scambio Savarese-Ianniello, quest´ultimo fa partire un tiro dalla distanza che si insacca nell´angolo basso alla destra del portiere sammaritano. Eurogol! - 13´ Prima emozione della partita. Montaperto protegge bene la palla al limite dell´area, e serve Pasquale Ottobre che, dal vertice destro fa partire un tiro insidioso. La palla sfiora l´incrocio dei pali - Ore 15.05, comincia la gara - Savoia in completa tenuta bianca. Il Gladiator con pantoloncini neri e maglia neroazzurra - Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco - Fa freddo al Giraud. Per ora non piove - Tribuna la completo. Nel settore ospiti un centinaio di tifosi provenienti da Santa Maria Capua Vetere. Resta chiuso il settore distinti Le formazioni SAVOIA: Vitiello, Pallonetto, Guarro, Esposito, Catalano, Fontanarosa, Savarese, Ottobre (C), Montaperto, Di Capua, Ianniello A disposizione: Laurino, Terlino, Nasto, Iaccarino, Corsale, Amoruso, Lauro Allenatore: Pasquale Vitter GLADIATOR: Iafullo, Arietano, Panariello, Vitiello, Noviello, Criscuolo, Di Pietro, Martone (C), Russo, Rima, Bonavolontà A disposizione: De Filippo, Aiello, Di Palma, Poziello, Scarpato, Luce, Guadagnuolo Allenatore: Giovanni Macera Arbitro: Manuel Volpi di Arezzo Assistenti: Robertyo Carmelo e Antonio Germanio di Salerno DOMENICO GAGLIARDI FOTO CI.G@