A cura della Redazione
Judo, al Trofeo Coni Campania ottima prestazione di Genny Setaro Strepitoso successo per la tre giorni (7, 8 e 9 ottobre) del Trofeo Coni Campania, edizione 2011, svoltasi presso il Palavesuvio di Ponticelli. Emozionante cerimonia di apertura con millecinquecento atleti di varie discipline sportive a sfilare indossando magliette di cinque colori, con le quali hanno disegnato i cerchi olimpici. Bellissimo colpo d’occhio, ancora più avvincente al momento dell’inno nazionale con tre enormi bandiere che scendevano dal tetto del palazzetto, tenute da altrettante trapeziste. Emozione al culmine quando il tripode con il sacro fuoco olimpico è stato acceso dal judoka Pino Maddaloni, oro a Sydney 2000. La dichiarazione di apertura delle competizioni è stata letta dal presidente del Coni Regionale, Cosimo Sibilia. Per il judo si sono contese il titolo a squadre le rappresentative di Avellino, Caserta, Napoli e Salerno, che hanno appassionato le circa tremila persone presenti con incontri al cardiopalmo. Ad onorare il judo campano anche un torrese, Genny Setaro, nella categoria fino a 55 Kg. L´atleta in forza alla Meeting Judo Karate dei Maestri Fuscati, ha ben figurato, vincendo tutti i suoi incontri, contribuendo alla vittoria finale della squadra della Provincia di Napoli.