A cura della Redazione
Tutto pronto per la "Top 11 Serie D". Presentazione a Villa Tiberiade Presentazione questa mattina, nello splendido scenario di Villa Tiberiade a Torre Annunziata, della "Top 11 Serie D". L´evento più importante del calcio giovanile nazionale si svolgerà giovedì 2 giugno allo stadio Giraud, dove si affronteranno la Nazionale italiana Dilettanti under 18 e la selezione Top 11 votata dai lettori del Corriere dello Sport, e la Nazionale italiana Universitaria ed il team Top 11 juniores selezionato dai lettori di Tuttosport. Le due partite saranno riprese dalle telecamere di Raisport 2 e verranno trasmesse venerdì 3 giugno alle ore 16,10 e alle ore 20. "Top 11" è un concorso giunto alla sua nona edizione promosso dalla Lega Nazionale Dilettanti in collaborazione con i due quotidiani sportivi. Sono i lettori a scegliere, attraverso il voto, quali calciatori di Serie D faranno parte delle selezioni juniores e seniores. La manifestazione si è svolta per la prima volta nel 2003 a Sorrento. Successivamente le città scelte per ospitarla sono state Sanremo, Macerata, Roma, ed Orvieto (per ben quattro anni). Dopo otto anni, dunque, la kermesse ritorna in Campania e in un´altra città di mare della costiera, Torre Annunziata. «Otto mesi di intenso lavoro hanno consentito di organizzare un evento unico per la città di Torre Annunziata - spiega il consigliere delegato allo Sport del Comune oplontino, Domenico De Vito -. Questa Amministrazione si è impegnata affinché la città divenisse l´epicentro dello sport regionale. In questi mesi - prosegue De Vito - lo stadio Giraud ha ospitato kermesse importantissime che hanno riguardato non solo il calcio, ma anche altri sport come pallavolo e taekwondo. Per la prima volta, tutte le formazioni torresi impegnate nelle diverse discipline sportive hanno disputato la stagione in impianti cittadini. Il Savoia Basket, ad esempio, ha usufruito della palestra della scuola di via Isonzo, l´Oplonti Volley, del Palaoplonti di via Bottaro. Ciò è stato reso possibile dalla programmazione e dall´apporto dei componenti dell´Ufficio Sport comunale. In primis, il dirigente Davide Frega, e poi Maria Piscopo e Lisa Galasso, Raffaele Ruggiero ed il geometra Francesco Di Gennaro. In ultimo vorrei ricordare anche il custode dello stadio Giraud, Aniello Vitiello. Senza di loro - conclude De Vito - non avremmo potuto realizzare quanto di buono è stato fatto per la diffusione dello sport a Torre Annunziata». Il consigliere De Vito ha anche annunciato l´introduzione della wi-fi card all´interno dello stadio, grazie alla quale sarà possibile navigare in rete gratuitamente. «Si tratta di un servizio che offriamo alla collettività - spiega ancora De Vito -. Le prime card le distribuiremo nel corso delle partite del prossimo 2 giugno. Inoltre, vorrei sottolineare il fatto che siamo la prima città ad aver realizzato un sito internet riguradante il proprio stadio, www.stadiogiraud.net, sul quale i cittadini possono essere sempre informati delle iniziative che avranno luogo nella struttura». Alla conferenza stampa sono intervenuti anche il presidente del Comitato Campano della LND, Salvatore Colonna, il sindaco Giosuè Starita, il presidente del Consiglio comunale, Gioacchino Langella, ed il rappresentante del Consiglio dirigenti della Serie D, Luigi Barbieri. «La città sembra stia superando i problemi, quanto meno sul piano sportivo - ha dichirato Colonna -. Torre vive di calcio e sta assurgendo a centro importante delle manifestazioni sportive nazionali e regionali». Il sindaco Starita ha sottolineato l´importanza dello sport in una realtà difficile come la nostra. «Lo sport è regole - ha detto il primo cittadino -. Praticarlo significa rispettare le regole. Attraverso lo sport si può avviare un percorso di legalità». Domani sera, alle ore 20, sempre a Villa Tiberiade, ci sarà la premiazione delle selezioni Top 11. Giovedì 2 giugno, invece, appuntamento dalle ore 16 al Giraud per il fischio d´inizio della prima gara tra la selezione Top 11 juniores Tuttosport e l´Italia Dilettanti under 18 guidata dal tecnico Giancarlo Magrini. Il secondo match andrà in scena alle ore 18. DOMENICO GAGLIARDI