A cura della Redazione
Fiamma Torrese, il sogno si infrange contro la corazzata Benevento Fiamma Torrese, fine dei giochi. La formazione di pallavolo femminile di Torre Annunziata termina con onore la sua partecipazione ai play-off. Le ragazze del presidente Giovanni Longobardi escono sconfitte dal match contro l´A.S. Benevento Volley anche in gara 2 e abbandonano definitivamente la corsa alla serie B2. Dopo aver perso gara 1 in trasferta, le torresi cedono per 3-0 in casa in gara 2, nonostante abbiano disputato una partita eccellente, a dispetto del risultato. Troppo forti le sannite, di categoria decisamente superiore. Nella palestra dell´Isis Pitagora, gremita all´inverosimile, le atlete allenate da coach Adelaide Salerno ce la mettono tutta per vincere, ma cedono sotto la maggiore esperienza delle avversarie. Alla fine del match, scroscianti applausi del pubblico per le Fiammette, protagoniste di una straordinaria stagione culminata con il terzo posto nella regular season e l´accesso alla terza fase degli scontri promozione. Risultati insperati ed impronosticabili ad inizio anno. La Fiamma ha gettato il cuore sul campo, andando ben oltre le sue possibilità. Va dato merito alla dirigenza di aver costruito una squadra giovane, formata da sole ragazze di Torre Annunziata. Un ottimo lavoro che, sicuramente, darà i suoi frutti nel corso degli anni.