A cura della Redazione
Lo stadio ora è anche on line. Presentato www.stadiogiraud.net Il Giraud sempre più protagonista quale struttura funzionale per Torre Annunziata. La nuova vita dello stadio è in continuo crescendo come riferimento ed orgoglio dell’intera comunità per la sua funzione di struttura sportiva e ludica in generale. E così, dopo gli imponenti lavori riguardanti il rifacimento del manto erboso e gli interventi agli spalti, è stato presentato, presso la sede dell’Amministrazione Comunale a Palazzo Criscuolo, il sito ufficiale dello stadio Giraud www.stadiogiraud.net. Il portale è stato interamente realizzato dai colleghi Giovanni ed Alfonso Caracciolo che sono riusciti a sviluppare una piattaforma web “intuitiva” e di semplice lettura. Un sito che consentirà alla prima struttura cittadina di poter essere visitato dal “popolo” della rete, da società sportive, da organizzatori di spettacoli (concerti, teatro all’aperto, festival, intrattenimento, ecc.), e da chiunque voglia poter usufruire dello stadio per un evento. “Per noi il portale del Giraud rappresenta un orgoglio – sottolinea il sindaco Giosuè Starita – . In questo modo tutti avranno la possibilità di constatare il nostro vanto, rinato dopo anni di incuria dell’impianto. Mi preme sottolineare che questa bella iniziativa sia stata portata a termine con impegno e professionalità da due nostri cittadini, a dimostrazione di come in questa città siano presenti individualità di rilievo che bisogna valorizzare. Giovanni ed Alfonso Caracciolo rappresentano solo l’inizio di un rivoluzionario progetto che vedrà l’Amministrazione vicina ai torresi che hanno idee e progetti”. Sul sito sarà possibile accedere agevolmente alle diverse sezioni, tra le quali da visitare “la struttura” e la “photogallery”, passando per la storia dello stadio. A rendere ancora più fruibile il Giraud, da martedì partirà l’ultima tranche relativa ai lavori esterni che prevedono l’istallazione dell’impianto di videosorveglianza. RODOLFO NASTRO