A cura della Redazione
Ciro Immobile re di Viareggio. Tripletta nella finale del Torneo Dieci volte Ciro Immobile. L´attaccante primavera della Juventus ha realizzato una tripletta nella finale del Torneo di Viareggio contro l´Empoli (trasmessa da Rai Sport+), raggiungendo quota dieci nei gol realizzati durante la kermesse. Immobile vince così la classifica marcatori e si aggiudica anche il premio Golden Boy come miglior giocatore del Torneo. Il risultato finale, 4-2, è stato sbloccato nel primo tempo (18´) dal giocatore bianconero di Torre Annunziata su calcio di rigore. All´8´ e al 20´ del secondo tempo, le altre due reti. Immobile è stato poi sostituito, ricevendo i meritati applausi dal pubblico che ha assistito alla partita. Immobile è il calciatore che ha segnato di più nella storia del Torneo, ben 14 gol realizzati nelle ultime due edizioni. «Sono molto contento - ha dichiarato il "delantero" -. Ho realizzato dieci gol in sette partite. Dedico questa prestazione alla mia ragazza che mi ha visto da casa». Al giornalista che gli chiedeva se fosse pronto al grande salto in serie A, dove comunque ha già esordito, Immobile ha risposto con la sua consueta umiltà: «Sono scelte che deve fare la dirigenza. Io mi alleno ogni giorno per entrare a far parte del gruppo di mister Zaccheroni. Spero di poter raggiungere questo altro importante traguardo della mia carriera». Non è mancato, poi, un gesto bellissimo dell´attaccante oplontino, che ai suoi gol ha mostrato la maglietta con la dedica ad Alessio Ferramosca e Riccardo Neri, i due diciassettenni giocatori delle giovanili della Juventus annegati il 15 dicembre 2006 nel laghetto del centro sportivo di Vinovo.