A cura della Redazione
Fiamma Torrese-Villaricca questa sera all´Isis Pitagora Natale amaro in casa Fiamma, bruscamente sconfitta per 3-0 dalla capolista Volalto Caserta nell’ultima partita del 2009. Le torresi, autrici di una prestazione nemmeno dignitosa, sono apparse ai più una squadra allo sbando, che ha deluso i tanti supporters che l’avevano seguita fiduciosi in questa trasferta. A fine partita, il tecnico Pino Palma, resosi conto di aver perso la guida di uno spogliatoio tutt’altro che unito, rassegna le dimissioni accettate dalla società, che ha affidato la squadra alle cure di coach Franco Bonfiglio, tecnico di Scafati, con varie precedenti esperienze anche in categorie superiori. Panchina bollente quella del sodalizio torrese, ancora un cambio in corsa così come era avvenuto lo scorso anno. Ora si spera di mantenere almeno il terzo posto in classifica che garantirebbe l’accesso ai play-off promozione, in attesa di tempi migliori. Certamente, le prime due in classifica, Caserta e Castellammare, già hanno accumulato sette punti di vantaggio e sembrano essere di un altro pianeta. Il campionato, però, è ancora lungo e qualcosa potrebbe avvenire per strada. Intanto, sabato (ore 18.00 ISIS Pitagora) partita interna abbordabile contro il Villaricca, squadra di centro classifica. Un’ottima opportunità per tornare alla vittoria e consolidare il terzo posto che al momento è l’unico obiettivo realisticamente raggiungibile. GIOVANNI GURGONE