A cura della Redazione
Oplonti Volley, nuova stagione nel segno della continuità In una serata torrida di fine estate, riparte l´avventura dell´Oplonti Volley per l´anno sportivo 2009/2010, nel segno della continuità. E´ questa la linea he la dirigenza oplontina ha voluto darsi per la nuova stagione agonistica, per non buttare via quanto di buono è stato fatto lo scorso anno con un quinto posto finale. Ancora sotto la guida di Gennaro Libraro, certamente uno dei maggiori conoscitori della serie C campana, i ragazzi sudano e sbuffano smaltendo le tossine che il periodo di inattività ha generato. Tre, al momento, gli acquisti giudicati dal diesse Filippo Carotenuto, in accordo con il coach, idonei a completare una rosa valida ma senza alternative, come quella dell´anno appena trascorso. E veniamo ai nomi: Lumia Alberto posto 4, proveniente dal Rosso Maniero, dove ha disputato i play-off. Centimetri ed esperienza sono le cose che Libraro chiederà ad Alberto. Rea Daniele, centrale, ex Pomigliano in D ma con precedenti esperienze in C, che avrà il non facile compito di sostituire Luigi De Falco, centrale storico dell´Oplonti al momento indisponibile. Infine, il gradito ritorno di Francesco Bafumo, certamente più maturo e leader dopo l´esperienza fatta in B2, anche se da secondo palleggiatore, con lo Stabia. Ma la campagna di rafforzamento non si è ancora conclusa, molto vicino all´accordo è Nello Florio, altro posto 4 lo scorso anno con i VVFF Padula, sempre in serie C. Di sicuro, giocatori mirati, scelte ponderate, valutati anche per la loro capacità di fare gruppo, non prime donne ma elementi capaci di soddisfare quanto Gennaro Libraro chiede ai suoi atleti, ovvero concentrazione e attenzione sempre. Intanto, la preparazione atletica va avanti; tre le sedute questa settimana, quattro la prossima. In fondo, l´esordio in Coppa Campania, a Poggiomarino, non è poi così lontano. GIOVANNI GURGONE