A cura della Redazione
Eventi, ritorna la pallacanestro in Villa comunale Terminate le vacanze estive, inizia la diciottesima stagione per il Centro Basket Torre Annunziata. La giovane società biancoverde pare aver programmato alla grande questo nuovo anno sportivo ampliando il suo parco allenatori e dando come sempre gran voce ai giovani atleti che si mettono in luce. Pronti, via! Si parte con la manifestazione di basket in programma sabato 29 e domenica 30 agosto in Villa Comunale a Torre Annunziata denominata “Fine agosto di sport” con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale: “Sarà una manifestazione solo per i ragazzi under 18 – afferma Gianluca Buonocore – per toccare il pallone dopo le vacanze estive e per riaccendere i motori. Ci saranno partite di tre contro tre nei campi allestiti nella Villa Comunale, ormai una formula collaudata visto il mega successo dello Street Basket Village 2009 che si è disputato a luglio”. Le novità salienti in casa CBTA in questo inizio di stagione riguardano la cessione definitiva del campione d’Italia under 17 Stefano Scafaro (’92) alla Scavolini-Spar Pesaro ed il passaggio con la formula del prestito degli atleti Ciro Garofalo (’96) e Gaetano Servillo (’95) al Pool Loano 2000 (Savona). Era nell’aria, dopo il tricolore, un passaggio definitivo dell’atleta oplontino Scafaro alla società marchigiana e la convocazione al raduno con la prima squadra che milita in seria A è stata la conferma definitiva. Stefano si è dimostrato, nonostante la sua giovanissima età, un professionista superando momenti difficile stando lontano da casa. La sua giovane carriera nasce al Centro Basket Torre Annunziata proseguendo poi a Casalpusterlengo, Trapani e Sant’Antimo fino al passaggio definitivo alla Scavolini-Spar Pesaro con la quale ci si augura in fretta un esordio in serie A. Ciro Garofalo e Gaetano Servillo saliranno lunedì 31 agosto con il coach Luca La Rocca per sistemarsi nella foresteria del Loano Basket, società ligure di grande prestigio che sta investendo tantissimo nel settore giovanile. Euforici entrambi i ragazzi cari al presidente Brancaccio che lontano da casa dovranno dimostrare una maturità ed un impegno non facile per la loro età. Per quanto riguarda i ragazzi “campani” il trio Alessandro Salvatore, Pietro Serto e Dario Telese si sono accasati in quel di Castellammare di Stabia (C2), Atonio Tufano in quel di Nola (C2), Francesco Pio Piscicelli a Salerno sempre C2, mentre Emilio Erbetta dovrebbe restare ad Ercolano (D). Nello staff tecnico ci sarà l’inserimento del coach Giuseppe Esposito, già collaboratore del CBTA per quanto riguarda i tornei di Pesaro, che probabilmente sarà alla guida della squadra di Promozione. Siamo solo all’inizio e già si preannuncia una stagione scoppiettante per i "Verdoni", staremo a vedere. LUCA LA ROCCA