A cura della Redazione
Calcio, vittoria in amichevole dell´Atletico Savoia Bella affermazione dell´Atletico Savoia che in amichevole, sotto un sole torrido, batte in trasferta per due a uno l´Ercolanese di mister Ulivi, squadra che milita in Eccellenza con traguardi ambiziosi. Dopo la brutta batosta rimediata a Nocera Superiore, mister Vitter aveva chiesto ai suoi una risposta da uomini veri ed è stato accontentato. Il tecnico ha disposto la squadra con il più classico dei 4-4-2 e grosso stupore ha destato la presenza, al centro dell´attacco, del bomber Carmine Malafronte, croce e delizia negli anni passati della tifoseria oplontina. Proprio mister Vitter ha chiarito la situazione: "Carmine in settimana si è allenato con noi, ha espresso il desiderio di chiudere la carriera con la maglia bianca. Mi è sembrato molto motivato e soprattutto ha promesso di non cadere negli errori del passato. Ho deciso di concedergli una chance, se la saprà sfruttare sono sicuro che ci farà divertire. Ovviamente bisognerà parlare con l´intera dirigenza ed ottenere il loro consenso. Oggi, comunque, la sua presenza in squadra ha cambiato il nostro aspetto: penso che tutti siano rimasti contenti della sua prestazione!". Le reti sono state realizzate da Cirillo e Contaldo: proprio Cirillo, insieme a Malafronte, Federico e Amoruso, hanno rappresentato la nota positiva della squadra. Un po´ in ritardo, invece, la coppia difensiva centrale (Paduano-Criscuoli) ed il regista Isidoro Izzo, ancora troppo lento per gli schemi del mister. P.V.