A cura della Redazione
Savoia, futuro sempre più in bilico Niente di nuovo sul futuro del Savoia. O, meglio, le voci continuano a rincorrersi e le ultime vorrebbero che Mario Moxedano, nonostante le smentite di facciata del suo socio Fabrizio Bouchè, potrebbe decidere di tornare a Torre Annunziata. Sembra, infatti, che dopo l’ennesimo incontro con alcuni tifosi, ci sia l’intenzione di far incontrare l’imprenditore di Mugnano con il sindaco Starita, al fine di appianare eventuali dissidi e chiarire definitivamente i termini e le modalità di questa operazione. Moxedano, comunque, avrebbe preso qualche altro giorno di tempo anche per condividere con la sua famiglia la decisione del rientro. Per il resto nulla. Il titolo lasciato da Angellotti sembra non interessare o, comunque, resta l’ultima ipotesi da considerare se nessuno dovesse farsi avanti. E, a dire il vero, tutti coloro che si sono avvicinati finora, hanno deciso di defilarsi subito dopo aver intuito la complessità della situazione debitoria. Il termine ultimo per l’iscrizione al campionato di Eccellenza è alle porte. Entro mercoledì 22 luglio bisognerà decidere. A quella data si potrà mettere un punto fermo sulle voci di quest’ultimo mese e mezzo. RODOLFO NASTRO