A cura della Redazione
Partita di calcio per beneficenza della nazionale italiana pugili Con l’arrivo della bella stagione lo Sport Club Oplonti inaugura il nuovo campo di calcio, completamente ristrutturato e pavimentato con uno splendido manto di erba sintetica, da farlo diventare tra i più belli esistenti oggi in Campania. Per l’occasione, ha ospitato la sesta partita della squadra dei grandi campioni della boxe di ieri e di oggi, come sempre per beneficenza. Il ricavato è andato a favore del Comitato per la vita “Daniele Chianelli”, Associazione Onlus per la ricerca e la cura delle Leucemie, Linfomi e Tumori di Adulti e Bambini. Da domenica è partita per la squadra della NIP anche la “Staffetta della solidarietà per l’Abruzzo”. Sul campo sintetico generazione 8, si sono affrontati Campionissimi del mondo del Pugilato, di ieri e di oggi, contro componenti del Consiglio di Amministrazione e Soci del Prestigioso Circolo dello Sport Club Oplonti tra cui anche il Sindaco Gosuè Starita. Dopo la benedizione del campo da parte del Parroco della Parrocchia di Sant’Antonio di Trecase, Don Rosario, il calcio d’inizio è stato dato dal Presidente Dott. Gaetano Sannino che insieme all’intero Consiglio di Amministrazione, dal Dott. Giuseppe Crescitelli all’Avv. Davide Frega, da Lello Nastri ad Aniello Ricciardi, da Lello Piscicelli a Biagio Zurlo hanno fortemente voluto la realizzazione della giornata dedicata allo Sport e alla beneficenza. La rappresentativa del Circolo ha vinto per 6 a 5 ed a sbagliare il rigore decisivo per la NIP è stato proprio Biagio Zurlo che malgrado fosse socio e Consigliere del Circolo con delega allo Sport, è rimasto fedele ai colori della NIP Football di cui ne fa parte per i suoi trascorsi sportivi. Sullo splendido campo dello Sport Club Oplonti per la NIP footbal si sono esibiti atleti che hanno fatto la storia dello sport Nazionale come il C.T. dell’ItalBoxe Francesco Damiani, dalla medaglia d’oro di Los Angeles 84’ Maurizio Stecca, dal Capitano della squadra, il Campione del Mondo Gianfranco Rosi, dai fratelli Duran dagli olimpionici Valentino, Di Savino e Pinto, dai nostri Biagio Zurlo e Lello Bergamasco fino a campioni del calcio come il portiere Lamberto Boranga ed il Mister della squadra, l’ex centrocampista del Perugia dei miracoli, Franco Vannini. Un´altra entusiasmante partita in nome della solidarietà della NIP Football, che ha trovato proprio allo Sport Club Oplonti la grande ospitalità da parte dei soci rimasti entusiasti. Nella foto, la nazionale italiana pugili BIAGIO ZURLO