A cura della Redazione
Savoia voglioso. Il Siracusa si aggiudica i tre punti Bastano due soli tiri in porta per stendere il Savoia. Al Giraud la capolista Siracusa fa bottino pieno nonostante una prestazione sotto tono. I bianchi confermano il trend delle ultime uscite: tanta volontà, poca lucidità. E così si resta in fondo alla classifica La crisi societaria fa da sfondo ad un momento negativo senza precedenti nella centenaria storia calcistica torrese. Un gol per tempo per gli uomini di Auteri. Il primo, al 35´, lo mette a segno Cosa, bravo a girare di testa un cross pennellato da Accaputo. Il secondo, al 32´, lo perfeziona Sarli dopo una bella percussione dello stesso Cosa sulla destra. Piattone del bomber ex Aversa e partita chiusa. A nulla servono i tentativi su punizione dei vari Armonia e Guarro. Il Siracusa si conferma capolista indiscusso. Per il Savoia piove sul bagnato. ROBERTO SCOGNAMIGLIO Il tabellino Savoia – Siracusa 0-2 (0-1) Marcatori: al 35´ pt Cosa e al 32´ st Sarli. Savoia: Amodio, Di Dato, Amoruso, Zaro, Guarro, Pagano, Barone (dal 33´ pt Lauro), Maddaluno, Raia, Armonia (dal 38´ st La Monica), Basso (dal 16´ st Salvatore). A disposizione: De Martino, Vicedomini, Sessa, Ricciardi. All.: Agovino. Siracusa: Fornoni, Accaputo, Ginobili, Cianni, Iodice, Occhipinti, Gaudio, Berti, Cosa, Sarli (dal 37´ st Catania), Bufalino (dal 1´ st Giurdanella). A disposizione: Stringo, Cosentino, Dalì, Strigari. All.: Auteri. Arbitro: Battaglia di Padova. Ammoniti: Maddaluno, Armonia, Basso (SAV), Accaputo (SIR). Note: pomeriggio di pioggia, campo in pessime condizioni. Spettatori: 800 circa. Angoli: 2-1 per il Savoia. Recuperi: 5´ pt; 2´ st.