A cura della Redazione
Basket: accoppiata C2 e Coppa Domenica 13 gennaio si è conclusa la prima fase di gioco per le squadre impegnate nel campionato di basket di serie D, e l’unica squadra che è riuscita a mantenere l’imbattibilità è proprio la squadra oplontina allenata da coach Castaldo. La corazzata Savoia Basket conclude le due ultime partite con lo stesso esito; giovedì 10 vittoria in trasferta contro il Pro Cangiani, nel recupero della 13^ di campionato non disputata per l’impraticabilità di campo, e in casa concede il bis domenica 13 contro Cus Caserta, squadra seconda in classifica, regolata abbastanza facilmente dato anche il largo scarto di 41 punti. Il Savoia porta così la sua striscia a 14 partite vinte consecutivamente e si conferma quindi sempre più seria candidata alla vittoria finale del campionato. Adesso Pollinaro e soci avranno poco tempo per riposarsi. Infatti, sabato 19 e domenica 20 gennaio gli oplontini saranno impegnati nella Coppa Italia di categoria in quel di Boscoreale, e precisamente incontreranno sabato alle ore 20.00 il Sarno, squadra che è arrivata prima nel suo raggruppamento. L’altra semifinale vede di fronte Capua e Cus Minucci, le altre prime dei due restanti raggruppamenti, con la finale fissata a domenica 20 alle ore 18.00. Per la dirigenza torrese la Coppa Italia resta attualmente il primo obiettivo da raggiungere soprattutto per il prestigio ma anche per le statistiche, infatti l’anno scorso il Down Town Napoli vinse il campionato dopo aver vinto anche la coppa di lega. Per i torresi un’ottima occasione per provare ad allungare la striscia positiva, ma soprattutto per cercare di arrivare pronti e caldi all’inizio della poule promozione prevista per il 27 gennaio. ESMERALDO NAPODANO