Se volete rendere la cipolla più digeribile, soprattutto adesso che è tempo di belle insalatone, immergetela per mezz’ora in acqua tiepida con un po’ di aceto.
Voglia di carne alla griglia in terrazza? Per accendere più velocemente la carbonella nella brace, scaldatela con il getto d’aria del phon che utilizzate per asciugare i capelli.
Se la parte in legno degli zoccoli estivi si è sbiadita, strofinatela bene con un panno imbevuto d’olio d’oliva. Le vostre calzature riprenderanno l’aspetto che avevano quando erano nuove.
Se usate pentole d’acciaio per cuocere la pasta, il sale va messo solo quando l’acqua è bollente perché, se fredda, rischia di corrodere l’acciaio.
Per assorbire il cattivo odore del cavolfiore lesso, aggiungete due noci non sgusciate all’acqua di cottura o versatevi un cucchiaio di latte.
Nell’armadio ristagna l’odore di naftalina? Mescolate alcol e succo di limone in parti uguali e distribuitelo all’interno con uno spruzzino. L’odore di naftalina sparirà in un attimo.
Una gomma da masticare si è attaccata ai jeans? Metteteli in freezer: una volta congelata, sarà più facile staccarla delicatamente con una lama di coltellino.
Se vedete qualche macchia di ruggine sulle vostre biciclette, imbevete un panno con l’acetone e strofinate con decisione. Le macchie andranno via.
Almeno una volta a settimana ricordate di mettere nella lavastoviglie i beccucci della cucina a gas: si disincrostano e si puliscono bene senza alcuna fatica.