PREPARIAMO LE VALIGIE
Prima di partire, passate l’interno di valigie e sacche da viaggio plastificate con un batuffolo intinto in acqua e colonia, ideale per disinfettare e deodorare al tempo stesso.
Cucite, all’interno della borsa da mare, un nastrino lungo circa cinquanta centimetri. Vi infilerete anello, orologio, bracciali e orecchini ed anche le chiavi. Chiudetelo su se stesso con un bel fiocchetto e non smarrirete più niente, anche se la borsa dovesse capovolgersi.
Quando riponete in valigia le camicie stirate, riempite la parte inferiore del colletto con fazzoletti o calzini: lo manterranno in forma perfetta.
Per i pantaloni meglio optare per il cosiddetto sistema panino: piegateli in due per la lunghezza e appoggiate nel mezzo uno strato di magliette. Ripiegate poi i pantaloni che, così “farciti”, si segneranno di meno.

FRUTTA E PESCI
I denti diventano bianchi e splendenti se ogni tanto li strofinate con la scorza di limone.
Sciacquatevi sempre la bocca dopo aver mangiato dell’uva: contiene infatti una sostanza che danneggia lo smalto dei denti.
Se avete le gengive arrossate, versate tre pizzichi di foglie di salvia essiccata in una tazza di acqua bollente, lasciando in infusione per dieci minuti. Filtrate, lasciate raffreddare e fate degli sciacqui.
Le fragole tolgono le macchie dallo smalto dei denti. Mettete un po’ di polpa sullo spazzolino, strofinate ed infine sciacquate con acqua tiepida e sale.
Il timo contiene un olio battericida che ritarda la formazione della placca. Usate un dentifricio a base di questa erba.