A SCUOLA MANGIANDO SANO
Se il piccolo scolaro, al mattino, ha uno scarso appetito, offritegli una buona integrazione con la merenda di metà mattina. L’organismo, soprattutto quello dei bambini, allo stesso modo in cui non deve essere sovralimentato, non deve mai trovarsi in situazioni di carenza.
Una carota o una mela sono cibi sani, perfetti per uno spuntino. Ma quale bambino li preferirebbe ad una pizzetta? Ecco alcune merende alternative: un panino alle noci, con uvetta oppure all’olio, con farina integrale; un pezzo di pane integrale con una barretta di cioccolato; alcuni cracker integrali con formaggio o prosciutto cotto.
Ricordatevi che la quantità calorica della merenda di metà mattina dovrebbe coprire non più del 10 per cento del fabbisogno giornaliero.

ZAINETTI PERFETTI
Per evitare che lo zaino diventi uno strumento di tortura per la schiena dei vostri figli, sceglietene uno che non sia troppo grande.
Uno zaino efficiente deve avere in dotazione l’apertura a soffietto, lo schienale rigido, la cintura addominale con fibbia, le bretelle imbottite e possibilmente una maniglia solida.
Quando vostro figlio lo riempie, controllate che metta sullo schienale i libri più grandi e pesanti per poi continuare con i quaderni e gli altri libri, di volume e peso inferiore.
Fate indossare lo zaino sempre con entrambe le bretelle e verificate che lo schienale rigido sia ben aderente alla schiena.