FACILE BRICOLAGE
Spennellate le viti allentate dei pomelli dei cassetti con lo smalto per unghie prima di avvitarle. Quando lo smalto si asciugherà, la vite terrà perfettamente.
Infilate un fiammifero di legno, dopo aver tolto la capocchia di zolfo, nell’alloggiamento della vite e spezzettatelo. Poi avvitate di nuovo la vite.
Se la vite è allentata, premete nel suo alloggiamento un po’ di colla o di stucco.
Quando le viti non vogliono proprio saperne di abbandonare il loro posto e non si muovono, fate arroventare l’estremità (il tagliente) del cacciavite prima di iniziare a svitare.
Per evitare che il cacciavite scappi fuori dal taglio della vite, strofinate l’estremità con un po’ di gesso.

VIAGGI TRANQUILLI
Lo zenzero è utile contro il mal d’auto. Si prendono 2-3 grammi di radice fresca poco prima di mettersi in viaggio. Oppure si può trovare in pillole (in farmacia ed erboristeria) da assumere nel dosaggio indicato sulla confezione.
Il malessere si può lievemente attenuare anche con erbe profumate come prezzemolo fresco, menta, melissa, da tenere nell’abitacolo dell’auto o, meglio ancora, vicino al naso.
Quando il disturbo è molto accentuato, si può ricorrere anche a speciali cerotti in vendita in farmacia, preparati con estratti di stramonio. Si applicano prima del viaggio e si cambiano ogni 7-8 ore.
Evitate di partire a stomaco vuoto. Così come è sconsigliato mangiare troppo pesante o bere troppi liquidi. Consumate cibi secchi come crackers e fette biscottate.